Medicina Estetica

Benvenuto nel nuovo ambulatorio di medicina estetica

Come mantenere giovani le mani con trattamenti estetici

Elisabetta G

Medicina Estetica

No comments

marzo 10, 2014

Dopo il viso, ci sono sicuramente le mani che devono essere curate come si deve con trattamenti estetici studiati appositamente per migliorare la cute di questa parte del corpo.

I segni dell’età che avanza non sono visibili solo sul volto, da curare eventualmente col botulino, bensì anche le mani si possono rivelare delle vere e proprie “fonti” per i primi cenni dell’invecchiamento della cute. Fortunatamente, vi sono alcuni interessanti interventi di medicina estetica che si possono utilizzare per rendere migliori le mani, più morbide e giovani.

Ad esempio, non possiamo fare a meno di citare il filler ovvero l’acido ialuronico che si compone per il 30% da microsfere di idrossiapatie di calcio – sostanza che si trova nei denti e ossa – e per il restante 70% da soluzione acquosa di gel. Il ringiovanimento ottenuto con l’innesto di tessuto adiposo autologo si presenta come una vera e propria evoluzione del lipofilling che tende a massimizzare l’attecchimento delle cellule impiantate.

L’effetto definitivo si può ammirare dopo 7-15 giorni, mentre dopo tre mesi si può osservare l’effetto rigenerativo derivante dallo stesso intervento.

Melody Laurino

Lascia un commento